Papa Francesco

Chi è il Papa

Chi è il Papa Chi è il Papa – Il papa, chiamato anche romano pontefice o sommo pontefice, è la più alta autorità religiosa riconosciuta nella religione cattolica. I suoi trattamenti possono essere santo padre, sua santità, santità. Secondo il diritto canonico è il vescovo della diocesi di Roma, capo del Collegio dei cardinali, primate d’Italia, vicario di Cristo e pastore in terra della Chiesa universale,[1]possedendo anche i titoli di sommo pontefice della Chiesa cattolica,[2][3] nonché, […]

Mosè - i dieci comandamenti

I dieci Comandamenti

I dieci comandamenti I dieci comandamenti – Ascoltiamo lo Spirito di Vita…   Tanti giorni or sono che non si ode la mia voce, ma oggi che è giorno del Signore, sono stato svegliato dai torpori che annichiliscono l’anima e che portano alla morte dello Spirito. Ogni giorno bisogna pregare, ogni giorno bisogna farsi prendere […]

Imparare l’arte del silenzio

Imparare l’arte del silenzio – Se stai in silenzio Egli ti parla, e tu continua a tacere, Egli continuerà a parlarti, e tu continua a tacere Egli ti ammaestrerà. Egli è l’eterno Maestro, il Pontefice massimo della Sua Chiesa. Egli è Gesù. A me, quando gli ho chiesto chi era che mi parlasse,  mi ha risposto: Io sono il figlio dell’uomo.  O, io sono rimasto imbambolato davanti a questa risposta,  ci ho riflettuto, ho pensato fra me, ma chi era che si definiva il figlio dell’uomo…

san pasquale baylon

San Pasquale Baylon

San Pasquale Baylon – Nacque il 16 maggio 1540, nel giorno di Pentecoste, a Torre Hermosa, in Aragona. Di umili origini, sin da piccolo venne avviato al pascolo delle greggi. Durante il lavoro si isolava spesso per pregare. A 18 anni chiese di essere ammesso nel convento dei francescani Alcantarini di Santa Maria di Loreto, da cui venne respinto, forse per la giovane età. Tuttavia non si perse d’animo, venendo ammesso al noviziato il 2 febbraio 1564.

san GaetanoThiene

San Gaetano Thiene

San Gaetano Thiene – Nacque a Vicenza dalla nobile famiglia dei Thiene nel 1480, e fu battezzato con il nome di Gaetano, in ricordo di un suo celebre zio, il quale si chiamava così perché era nato a Gaeta.Protontario apostolico di Giulio II, lasciò sotto Leone X la corte pontificia maturando, specie nell’Oratorio del Divino Amore, l’esperienza congiunta di preghiera e di servizio ai poveri e agli esclusi. È restauratore della vita sacerdotale e religiosa, ispirata al discorso della montagna e al modello della Chiesa apostolica. Devoto del presepe e della passione del signore, fondò (1524) con Gian Pietro Carafa, vescovo di Chieti (Teate), poi Paolo IV (1555-1559), i Chierici Regolari Teatini. Per la sua illimitata fiducia in Dio è venerato come il santo della provvidenza. (Avvenire)

Etimologia: Gaetano = nativo di Gaeta, dal latino

longino

Soldato Longino

Soldato Longino – Cassio Longino, in latino Longinus (Lanciano, … – Mantova, I secolo), è, secondo una tradizione cristiana, il nome del soldato romano che trafisse con la propria lancia il costato di Gesù crocifisso, per accertare che fosse morto, come riporta il vangelo di Giovanni:

Madre Speranza Miracolo a Monza

Madre Speranza…miracolo a Monza

Miracolo a Monza  :   Questa è la storia di un bimbo nato a Monza il 2 Luglio 1998. Il piccolino si chiama Francesco Maria, che dopo soli quaranta giorni, sviluppa un’intolleranza al latte, che pian piano si estende a tutti gli altri cibi. Iniziano numerosi ricoveri ospedalieri, dolori e sofferenze. E il calvario dei genitori. Fino al giorno in cui per caso, la madre, sente parlare alla televisione del santuario dell’Amore Misericordioso di madre Speranza, a Collevalenza, dove si dice che sgorghino delle acque dalle grandi proprietà  taumaturgiche .