concerto assassino

Concerto assassino

Concerto assassino – L’articolo è tratto dal sito destatevi.org ed è scritto da Haiaty Varotto. Al termine un commento personale. CONCERTO ASSASSINO Sfera Ebbasta: un altro strumento del diavolo per incitare i giovani al peccato Si chiama Sfera Ebbasta e si tratta di uno dei maggiori esponenti del genere musicale ‘trap’ in Italia. Il publico di […]

Chiara Corbella Petrillo

Chiara Corbella Petrillo

Chiara Corbella Petrillo Ecco, devo dire che è davvero bello sentire, vedere e scrivere testimonianze su persone di fede come appunto Chiara Corbella Petrillo. Una vita di fede, da donna dei nostri tempi. Tutto è bello sapere  escoprire su una persona che ha conservato e coltivato e fatto crescere la fede dentro di se. E’ […]

Stupro e Violenza

Violenza e stupro

Violenza e stupro – Un fatto che proprio non mi fa dormire stanotte. Penso continuamente a come l’uomo sia caduto in basso. Non si può più neanche dire che sia simile all’animale, perchè è diventato molto peggio. Questi ragazzi che arrivano in italia in cerca di un posto migliore dove vivere, dove avere un futuro.

gesù-perdona

Gesù perdona se lo cerchi

L’Amore incontra le persone che amano, ma incontra anche le persone che amano meno. Ma succede anche, che gli uomini non vogliono riconoscere l’Amore a tal punto che decidono di affrontare la loro vita soli con le proprie forze, facendo questo, senza saperlo, si mettono fra le grinfie del demonio ed è in questo momento […]

un saluto dal tuo Pasquale

Un saluto dal tuo Pasquale

Un saluto dal tuo Pasquale

Ciao Laura, sò che mi conosci appena, di me se ne son dette e se ne dicono tante in paese, alcune cose sono vere, ma molte cose sono sbagliate, frutto di una mala pianta che può avere diversi nomi, tra i quali, invidia, rebbia e vendetta. In realtà mi conoscono davvero molto poco quelli che parlano di me.

Il segno dei tempi

Giovani il segno dei tempi

Giovani il segno dei tempi. Ciao a tutti, è un po di tempo che non pubblico un nuovo articolo sul blog, sapete, mi sono detto: nella mia vita non sono capace a far nulla di buono. Allora ho pensato, o meglio, sono stato suggestionato dall’antico verme, che forse sarebbe stato il caso di non andare avanti con il blog.

Chi odia i Preti non va a messa

Chi odia i preti non va a messa

Chi odia i preti non va a messa

Cari Amici, mi è capitato spesso di ascoltare alcuni dei miei stessi parenti, amici, colleghi che, parlano di dissensi fra loro e il sacerdote del luogo dove vivono, si sente spesso dire che lui (il sacerdote) si comporta male, col suo comportamento allontana le persone piuttosto che avvicinarle, che è altezzoso, che gli piace avere alla sua mensa le autorità e sprezza i miseri. Ho anche sentito dire che taluni sacerdoti hanno anche un listino prezzi per quanto riguarda i vari sacramenti, hanno un prezzo per tutto, dal battesimo al matrimonio, alla benedizione di una casa o anche alla semplice partecipazione di un evento pubblico che richieda una benedizione particolare.

famiglia-uomini-generazioni

Uomo… che vuol dire?

Uomo – che vuol dire… Gli “uomini” (diamo loro il titolo nobiliare secondo il loro concetto) non le curano queste parole. “Uomo” dovrebbe dire: “figlio di Dio, fatto a immagine e somiglianza del Padre nei pensieri, negli affetti, negli atti, negli impulsi, nei desideri”. I figli sono così. Invece attualmente “uomo” vuol dire “l’animale più […]

Dice Dio Padre

Dice Dio Padre

«Pazienza e ubbidienza sono due grandi virtù. Pazienza porta seco pace, pazienza porta seco amicizia con Dio, rispetto a Dio, carità verso i prossimi, salute spirituale e fisica e benedizioni celesti. L’impaziente è inquieto. Nell’inquietudine non vi è Dio, il quale si fa sentire solo nella pace del cuore. Anche un cuore addolorato può essere in pace. La pace vi è quando vi è rassegnazione. Ma nel cuore che si irrigidisce al volere eterno e all’urto delle cose comuni vi è sempre sforzo, sofferenza, inquietudine. Valesse l’irrigidirsi e il puntarsi come muli restii a deviare a favore proprio le cose, anche le più umili cose! Ma no, figli! Quelle umane non si piegano: vi piegano più duramente con rigore di leggi o di superiori, se fate resistenza. Quelle soprannaturali è più facile si modifichino davanti ad un vostro filiale e remissivo piegarsi che non davanti ad un protervo ribellarsi. L’impaziente diviene irrispettoso a Dio. Facile passare, per lui, a pensieri, atti e parole che mai dovrebbero sorgere da un cuore di figlio e suddito rispetto alla paternità e maestà di Dio.

dice Gesù

Dei tempi moderni

Dice Gesù: «Quante volte l’uomo, specie in questi momenti, non dice: “Ma, Signore, perché non intervieni a punire? Da’ai superbi, ai cattivi, quanto si meritano. Se sei giusto, come puoi lasciare che i malvagi trionfino l e i tuoi fedeli soffrano?”. Figli, vi ricordo una parola del Vangelo: “Prima di levare la pagliuzza all’occhio del fratello, levate la trave dal vostro”2. È vero che siete tormentati dai “grandi peccatori”. Ma non siete neppure voi senza peccato. I vostri peccati, molto minori rispetto a quelli enormi dei corruzioni del mondo, si sono andati accumulando continuamente fino a che hanno provocato lo sdegno di Dio.