Crea sito

Potenza dello Spirito

Potenza dello Spirito

"<yoastmark

Potenza dello Spirito. Ciao a tutti amici cari, è stato un periodo di silenzio per varie cose. Ecco, non c’era pace in questa casa, non mi sentivo tranquillo… ho incontrato spesso il demonio in questo periodo e io me la faccio sotto quando me lo sento vicino e allora chiedo l’aiuto del Signore mio Gesù, ed Egli sempre mi ha sostenuto. Grazie Signore mio.

 

Ora la Pace è tornata, lo Spirito si manifesta e sussurra le sue dolci parole… e io mi sciolgo come burro caldo spalmato su una fetta di pane. L’atro giorno riflettevo su una frase, “Sei buono come il pane”, mi sono chiesto che cosa volesse dire realmente questa frase? Poi ho compreso, che uno è buono come il Pane e il Pane chi è? Il Pane è il mio Gesù che si è fatto Pane per tutto il genere umano. Chi altri poteva frantumarsi come il grano nella macina per diventar polvere  e poi ricrearsi in Pane Vivo… Oh mio Signore, solo Tu. Ai tuoi piedi io mi inginocchio e faccia a terra piango e chiedo il tuo perdono, sono un servo cattivo, ti prego abbi pietà di me.

L’altro ieri il padre Rastrelli è tornato a Casa. Che invidia mi ha fatto, lui è tornato a Casa e io son quì a rischiare di perdere la Grazia di potervi ritornare. Quel serpe è sempre in agguato, anche ora sento il suo sibilo… ma lo ignoro, io son di Gesù e della Madre, Amen. Vade retro satana!

Sento le persone buone che Amano, che pregano. Ma sento anche le meno buone che fingono essere sereni e invece covano odio e dispensano maledizioni. Ma io prego. Anche se in questo ultimo periodo ho pregato poco e male. Ora però ti chiedo Signore la Grazia della Santa Preghiera, quella fatta bene, quella che è coloquio con Dio Padre, con Dio Figlio e con Dio Spirito Santissimo il Paraclito. Concedi al tuo servo, sò che Tu o Dio mio nulla mi ricusi perchè leggi nel mio cuore e allora per questo io Te lo chiedo… e Grazia sia.

Ti Amo, so che non quanto meriti ma ci metto tutta la mia buona volonta e Tu del resto mi dici di fare un pò alla volta. Tu o Dio, che sei il Paziente, che sei Colui che sa attendere santamente, che non si irrita lento all’ira. Il mio Dio, voglio sempre più imitare il Figliolo Tuo per meritare di tornare a Casa pure io come il padre Rastrelli. Invoco la Potenza dello Spirito Santo su tutti coloro che leggono queste pagine, discendi Signore come fuoco vivo e incendia e consuma i nostri peccati e fai ardere d’Amore Vivo e d’Amore Vero il nostro cuore. Potenza di miracolo scaturisca da questa parole scritte e lette dal lettore. Te lo chiedo nel nome di Tuo Figlio Cristo Gesù. Amen.

Il Signore concede, stanne certo/a.

Non ti conosco, ma ti voglio un bene che non so spiegare, credimi se ti dico che per il bene che ti voglio e che ti stò segnalando scrivendo in questo blog del mio Signore Gesù, le lacrime sgorgano dai miei occhi… è Amore, fidati.

Affidati al Signore Gesù. Egli ti ammaestrerà. Il Santo Maestro mio.

E chi doveva? la messe è tanta e gli operai? dove sono? E allora noi Ammaestrati dal Maestro Santo siamo mandati a essere gli operai nella vigna del Signore. Cristo ci manda. Schiena dritta, sorriso di Pace, occhio buono, carattere deciso e fermo in Dio. Amen.

 

Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito Potenza dello Spirito