Archivio della categoria: Preghiere

Pagina dedicata alle preghiere Cristiane, per Fede e Divina Volontà

NOVENA SAN GIOVANNI BOSCO

NOVENA SAN GIOVANNI BOSCO

 

novena san giovanni bosco

novena san giovanni bosco

Novena San Giovanni Bosco : 1° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco, per l’amore ardente che portasti a Gesù nel Santissimo Sacramento e per lo zelo con cui ne propagasti il culto, soprattutto con l’assistenza alla Santa Messa, con la Comunione frequente e con la visita quotidiana, ottienici di crescere sempre più nell’amore, nella pratica di queste sante devozioni e di terminare i nostri giorni rinvigoriti e confortati dal cibo celeste della Santa Eucaristia. Gloria al Padre…
2° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco, per l’amore tenerissimo che portasti alla Vergine Ausiliatrice che fu sempre tua Madre e Maestra, ottienici una vera e costante devozione alla nostra dolcissima Mamma, affinché possiamo meritare la sua potentissima protezione durante la nostra vita e specialmente nell’ora della morte. Gloria al Padre…
3° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco, per l’amore filiale che portasti alla Chiesa e al Papa, di cui prendesti costantemente le difese, ottienici di essere sempre degni figli della Chiesa Cattolica e di amare e venerare nel Sommo Pontefice l’infallibile vicario di Nostro Signore Gesù Cristo. Gloria al Padre…
4° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco, per il grande amore con cui amasti la gioventù, della quale fosti Padre e Maestro e per gli eroici sacrifici che sostenesti per la sua salvezza, fa’ che anche noi amiamo con amore santo e generoso questa parte eletta dei Cuore di Gesù e che in ogni giovane sappiamo vedere la persona adorabile del nostro Salvatore Divino. Gloria al Padre…
5° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco che per continuare ad estendere sempre più il tuo santo apostolato fondasti la Società Salesiana e l’istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, ottieni che i membri delle due Famiglie Religiose siano sempre pieni del tuo spirito e fedeli imitatori delle tue eroiche virtù. Gloria al Padre…
6° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco che per ottenere nel mondo più abbondanti frutti di fede operosa e di tenerissima carità istituisti l’Unione dei Cooperatori Salesiani, ottieni che questi siano sempre modelli di virtù cristiane e sostenitori provvidenziali delle tue Opere. Gloria al Padre…
7° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco che amasti con amore ineffabile tutte le anime e per salvarle mandasti i tuoi figli fino agli estremi confini della terra, fa’ che anche noi pensiamo continuamente alla salvezza della nostra anima e cooperiamo per la salvezza di tanti nostri poveri fratelli. Gloria al Padre…
8° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco che prediligesti con amore particolare la bella virtù della purezza e la inculcasti con l’esempio, la parola e gli scritti, fa’ che anche noi, innamorati di così indispensabile virtù, la pratichiamo costantemente e la diffondiamo con tutte le nostre forze. Gloria al Padre…
9° giorno – O gloriosissimo San Giovanni Bosco che fosti sempre tanto compassionevole verso le sventure umane, guarda a noi tanto bisognosi dei tuo aiuto. Fa’ scendere su di noi e sulle nostre famiglie le materne benedizioni di Maria Ausiliatrice; ottienici tutte le grazie spirituali e temporali che ci sono necessarie; intercedi per noi durante la nostra vita e nell’ora della morte, affinché possiamo giungere tutti in Paradiso e inneggiare in eterno alla Misericordia divina. Gloria al Padre…

PREGHIERA A SAN GIOVANNI BOSCO
O San Giovanni Bosco, padre e maestro della gioventù,
che tanto lavorasti per la salvezza delle anime,
sii nostra guida nel cercare il bene delle anime nostre e la salvezza dei prossimo;
aiutaci a vincere le passioni e il rispetto umano;
insegnaci ad amare Gesù Sacramentato, Maria Ausiliatrice e il Papa;
e implora da Dio per noi una buona morte,
affinché possiamo raggiungerti in Paradiso. Amen.

ORAZIONE DAL MESSALE
O Dio, che in san Giovanni Bosco
hai dato alla tua Chiesa un padre e un maestro dei giovani,
suscita anche in noi la stessa fiamma di carità
a servizio della tua gloria per la salvezza dei fratelli.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,
e vive e regna con Te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.

 

novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco novena san giovanni bosco 

Preghiere S Domenico Savio

Preghiere S Domenico Savio

preghiere s domenico savio

preghiere s domenico savio

Preghiere S Domenico Savio : COLLETTE

Preghiere S Domenico Savio : O Dio, fonte di ogni bene,
che in san Domenico Savio hai donato agli adolescenti
un mirabile esempio di carità e di purezza:
concedi anche a noi di crescere come figli
nella gioia e nell’amore, fino alla piena statura di Cristo.
Egli è Dio, e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.

oppure:
Signore, Dio della vita e della gioia,
tu hai donato alla Chiesa san Domenico Savio come modello di santità giovanile;
concedi ai giovani di crescere come lui nella purezza e nell’amore,
e a noi educatori di saperli condurre a Cristo impegnandoli nel servizio del tuo regno.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio,
e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

PREGHIERA
Angelico Domenico Savio
che alla scuola di San Giovanni Bosco
imparasti a percorrere le vie della santità giovanile,
aiutaci ad imitare il tuo amore a Gesù,
la tua devozione a Maria, il tuo zelo per le anime;
e fa’ che proponendo anche noi di voler morire piuttosto che peccare,
otteniamo la nostra eterna salvezza. Amen.

oppure per i giovani:
San Domenico Savio, sono anch’io giovane come te,
e come te cerco molto di amare Gesù.
Tu sei stato formidabile nell’amicizia con i tuoi compagni,
nella fiducia verso i tuoi genitori e i tuoi educatori.
Io ti affido tutti i miei amici e tutte le persone care
con cui condivido le mie giornate.
Tu non avresti mai commesso un peccato un peccato che deturpa il cuore.
Aiutami a trovare le parole, i gesti e gli sguardi che sono giusti e veri,
per manifestare, come te, la bontà e la verità.
Fa’ che mi senta sempre amato da Dio
e che sappia sempre scegliere il bene.
Ti ringrazio perché mi hai indicato la via della santità
E sono certo che mi aiuterai a seguirla ogni giorno. Amen.

 


Santo Rosario

Santo Rosario

Santo Rosario

Santo Rosario : (Dalla nuova Bibbia CEI)MISTERI GAUDIOSI (lunedì e sabato)

mettere un’intenzione

Credo

Padre Nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

1. Nel primo mistero gaudioso si contempla l’Annunciazione.

L’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te… Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù». Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». (Lc 1,26-28.31.38)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

2. Nel secondo mistero gaudioso si contempla la Visitazione.

Maria si alzò e andò in fretta verso la regione montuosa, in una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria, il bambino sussultò nel suo grembo. Elisabetta fu colmata di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo!». (Lc 1,39-42)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

3. Nel terzo mistero gaudioso si contempla la Nascita di Gesù.

Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c’era posto nell’alloggio. (Lc 2,7)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

4. Nel quarto mistero gaudioso si contempla la Presentazione di Gesù al Tempio.

Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore, come è scritto nella legge del Signore: Ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: «… e anche a te una spada trafiggerà l’anima». (Lc 2,22-23.34-35)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

5. Nel quinto mistero gaudioso si contempla il Ritrovamento di Gesù nel Tempio.

Dopo tre giorni lo trovarono nel tempio, seduto in mezzo ai maestri, mentre li ascoltava e li interrogava. E tutti quelli che l’udivano erano pieni di stupore per la sua intelligenza e le sue risposte. Al vederlo restarono stupiti, e sua madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto questo? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo». Ed egli rispose loro: «Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?». (Lc 2,46-49)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

Salve Regina

 

 

 

—————————————————————————–

 

MISTERI LUMINOSI (giovedì)

mettere un’intenzione

Credo

Padre Nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

6. Nel primo mistero luminoso si contempla il Battesimo di Gesù.

Gesù venne da Nazaret di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E subito, uscendo dall’acqua, vide squarciarsi i cieli e lo Spirito discendere verso di lui come una colomba. E venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento». (Mc 1,9-11)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

7. Nel secondo mistero luminoso si contemplano le Nozze di Cana.

Sua madre disse ai servitori: «Qualsiasi cosa vi dica, fatela». Questo, a Cana di Galilea, fu l’inizio dei segni compiuti da Gesù; egli manifestò la sua gloria e i suoi discepoli credettero in lui. (Gv 2,5.11)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

8. Nel terzo mistero luminoso si contempla l’Annuncio del Regno di Dio.

Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». (Mc 1,14-15)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

9. Nel quarto mistero luminoso si contempla la Trasfigurazione.

Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. (Mt 17,1-2)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

 

10. Nel quinto mistero luminoso si contempla l’Istituzione dell’Eucaristia.

Gesù prese il pane, recitò la benedizione, lo spezzò e, mentre lo dava ai discepoli, disse: «Prendete, mangiate: questo è il mio corpo». Poi prese il calice, rese grazie e lo diede loro, dicendo: «Bevetene tutti, perché questo è il mio sangue dell’alleanza, che è versato per molti per il perdono dei peccati». (Mt 26,26-28)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

Salve Regina

 

 

 

 

 

—————————————————————————–

 

MISTERI DOLOROSI (martedì e venerdì)

mettere un’intenzione

Credo

Padre Nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

 

 

11. Nel primo mistero doloroso si contempla l’Agonia di Gesù nel Getsemani.

Si allontanò da loro circa un tiro di sasso, cadde in ginocchio e pregava dicendo: «Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia, ma la tua volontà». Gli apparve allora un angelo dal cielo per confortarlo. Entrato nella lotta, pregava più intensamente, e il suo sudore diventò come gocce di sangue che cadono a terra. (Lc 22,41-44)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

12. Nel secondo mistero doloroso si contempla la Flagellazione.

Pilato fece prendere Gesù e lo fece flagellare. (Gv 19,1)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

13. Nel terzo mistero doloroso si contempla la Coronazione di Spine.

I soldati, intrecciata una corona di spine, gliela posero sul capo e gli misero addosso un mantello di porpora. Poi gli si avvicinavano e dicevano: «Salve, re dei Giudei!». E gli davano schiaffi. (Gv 19,2-3)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

14. Nel quarto mistero doloroso si contempla la Salita di Gesù al Calvario con la Croce.

Essi presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo detto del Cranio, in ebraico Golgota, dove lo crocifissero. (Gv 19,17-18)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

 

15. Nel quinto mistero doloroso si contempla la Crocifissione e Morte di Gesù.

Gesù, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!»… Gesù disse: «È compiuto!». E, chinato il capo, consegnò lo spirito. (Gv 19,26-27.30)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

Salve Regina

 

—————————————————————————–

 

MISTERI GLORIOSI (mercoledì e domenica)

mettere un’intenzione

Credo

Padre Nostro

3 Ave Maria

Gloria al Padre

 

16. Nel primo mistero glorioso si contempla la Risurrezione di Gesù.

L’angelo disse alle donne: «Voi non abbiate paura! So che cercate Gesù, il crocifisso. Non è qui. È risorto, infatti, come aveva detto». (Mt 28,5-6)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

17. Nel secondo mistero glorioso si contempla l’Ascensione di Gesù al Cielo.

Detto questo, mentre lo guardavano, fu elevato in alto e una nube lo sottrasse ai loro occhi. Essi stavano fissando il cielo mentre egli se ne andava, quand’ecco due uomini in bianche vesti si presentarono a loro e dissero: «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che di mezzo a voi è stato assunto in cielo, verrà allo stesso modo in cui l’avete visto andare in cielo». (At 1,9-11)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

18. Nel terzo mistero glorioso si contempla la Discesa dello Spirito Santo.

Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo. (At 2,2-4)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

19. Nel quarto mistero glorioso si contempla l’Assunzione.

Tutte le generazioni mi chiameranno beata. Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente. (Lc 1,48-49)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

 

 

20. Nel quinto mistero glorioso si contempla l’Incoronazione di Maria Vergine.

Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e, sul capo, una corona di dodici stelle. (Ap 12,1)

Padre Nostro

10 Ave Maria

Gloria al Padre

O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Maria Regina della Pace prega per noi.

Salve Regina

 

santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario santo rosario 

Preghiere Mattino

Preghiere Mattino

preghiere mattino

preghiere mattino

Preghiere Mattino : Una particolare attenzione alle preghiere del mattino, affinchè con esse rinnoviamo ogni giorno la nostra volontà nel seguire Dio, che è uno e in tre persone uguale e distintamente Padre e Figlio e Spirito Santo. Rivolgendo al tempo stesso preghiere alla nostra Madre Celeste e al nostro Angelo Custode, che Dio personalmente ci ha affidato dal giorno della nostra venuta al mondo. A tutti coloro che pregano con devozione, Dio ha promesso che come propri figli ogni cosa che chiederete al Padre, Egli la concederà. Gloria e Onore a Dio nei secoli dei secoli, Amen.  Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. 

TI ADORO:

 

Ti adoro, mio Dio, e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa notte. Ti offro le azioni della giornata, fa’ che siano tutte secondo la tua santa volontà per la maggior tua gloria. Preservami dal peccato e da ogni male. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen.

 

PADRE NOSTRO:

 

Padre nostro, che sei nei cieli sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen.

 

AVE MARIA:

 

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell’ora della nostra morte. Amen.

 

GLORIA AL PADRE:

 

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio, ora e sempre nei secoli, dei secoli. Amen.

 

CREDO O SIMBOLO APOSTOLICO:

 

Credo in Dio Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocefisso, morì e fu sepolto. Discese agli inferi, il terzo giorno è resuscitato secondo le Scritture. E’ salito al cielo, siede alla destra del Padre e di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la Santa chiesa Cattolica, la Comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la resurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

 

ANGELO DI DIO:

 

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato/a dalla pietà celeste. Amen.

 

SALVE O REGINA:

 

Salve O Regina, Madre di misericordia, vita e dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo esuli figli di Eva, a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque avvocata nostra, volgi a noi, quegli occhi tuoi misericordiosi e mostraci dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

GESÙ, GIUSEPPE E MARIA:

 

Gesù, Giuseppe e Maria, vi dono il cuore e l’anima mia. Gesù, Giuseppe e Maria, assistetemi nell’ultima agonia. Gesù, Giuseppe e Maria, spiri in pace con voi l’anima mia.

 

OFFERTA DELLA GIORNATA:

 

Cuore divino di Gesù, io ti offro, per mezzo del Cuore Immacolato di Maria madre della Chiesa, in unione al Sacrificio eucaristico, le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze di questo giorno: in riparazione dei peccati e per la salvezza di tutti gli uomini, nella grazia dello Spirito Santo, a gloria del divin Padre.

 

PER LA FAMIGLIA:

 

Il Dio della pace benedica e custodisca la nostra famiglia. Ci renda capaci di fare la sua volontà in tutte le nostre azioni e accresca in noi ciò che gli è gradito. Amen.

 

ATTO DI FEDE:

 

Mio Dio, perché sei verità infallibile, credo tutto quello tu hai rivelato e la santa Chiesa ci propone a credere. Credo in te, unico vero Dio in tre persone uguali e distintamente, Padre e Figlio e Spirito Santo. Credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio incarnato, morto e risorto per noi, il quale darà a ciascuno, secondo i meriti, il premio o la pena eterna. Conforme a questa fede voglio sempre vivere. Signore accresci la mia fede.

 

ATTO DI SPERANZA:

 

Mio Dio, spero dalla tua bontà, per le tue promesse e per i meriti di Gesù Cristo nostro Salvatore, la vita eterna e le grazie necessarie per meritarla con le buone opere che io debbo e voglio fare. Signore, che io possa goderti in eterno.

 

ATTO DI CARITA’:

 

Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infinito e nostra eterna felicità; e per amore tuo amo il prossimo come me stesso e perdono le offese ricevute. Signore, che io ti ami sempre più.

 

PREGHIERA QUOTIDIANA “SEGRETO DI SANTITA’ “:

 

O Spirito Santo, anima della mia anima, io ti adoro, illuminami, guidami, fortificami, consolami, dimmi quello che devo fare, dammi i tuoi ordini: ti prometto di sottomettermi a tutto quello che desideri da me e di accettare quello che permetterai che mi succeda. Fammi soltanto conoscere la tua volontà! Amen

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino  Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino Preghiere Mattino

Liberazione maligno

Liberazione maligno

 

liberazione maligno

liberazione maligno

Liberazione maligno :  BASTANO QUESTE PREGHIERE QUI SOTTO RIPETUTE OGNI GIORNO O PIU’ VOLTE AL GIORNO, PER SPEZZARE OGNI MALEDIZIONE, LEGATURA, FATTURA E MALEFICIO! SI POSSONO RECITARE CONTEMPORANEAMENTE PER SE STESSI E PER I GENITORI, FRATELLI, SORELLE, NONNI, TUTTE LE GENERAZIONI PATERNE E MATERNE, AMICI………..

BASTA FORMULARE A DIO L’INTENZIONE PRIMA DI PREGARE. QUESTE PREGHIERE NON SONO MAGICHE, VANNO RIPETUTE PER MESI OGNI GIORNO, FINCHE’ NON PASSATE OGNI GIORNO ALLA RECITA DEL SANTO ROSARIO CHE E’ L’ARMA CONTRO SATANA E OGNI OPERA DIABOLICA PIU’ FORTE CHE ESISTE, ANCHE PIU’ FORTE DEGLI ESORCISMI COME INSEGNANO GLI ESORCISTI STESSI, MA VA RECITATO OGNI GIORNO SENZA STANCARSI NE SCORAGGIARSI MAI E CON CALMA E CON IL CUORE, E NON DI FRETTA CHE NON SERVE ASSOLUTAMENTE A NIENTE!

1) PREGHIERE DEL MATTINO E DELLA SERA.

2) SANTO ROSARIO OGNI GIORNO SCEGLIENDO TRA I(MISTERI GAUDIOSI, DOLOROSI E GLORIOSI)..

3) CONFESSIONE UNA VOLTA OGNI SETTIMANA, CONFESSANDO MOLTO BENE TUTTO!

4) MESSA TUTTE LE DOMENICHE E POTENDO ANCHE IN MEZZO ALLA SETTIMANA.

5) SANTA COMUNIONE PIU’ SPESSO CHE SI PUO’.

6) ADORAZIONE EUCARISTICA FREQUENTE.

7) CONSACRARSI AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA, DI GESU’, A SAN MICHELE ARCANGELO E ALL’ANGELO CUSTODE.

8) PERDONO DI CUORE A CHI CI HA FATTO DEL MALE SIA SCRIVENDO I NOMI SU CARTA, SIA CHIEDENDO CON PREGHIERE VARIE A GESU’ DI PERDONARLI, DOPO AVERLI PRIMA PERDONATI NOI.

 

 Atto di dolore:

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i Tuoi castighi e molto più perché ho offeso Te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo col Tuo santo aiuto di non offenderTi mai più e di fuggire le occasioni prossime del peccato. Signore, Misericordia, perdonami.

O Gesù, d’amore acceso, non t’avessi mai offeso! O mio caro e buon Gesù, con la Tua Santa Grazia non ti voglio offendere più, nè mai più disgustarti, perchè ti amo sopra ogni cosa. Gesù mio misericordia, perdonami! Nel Nome di Gesù io perdono con tutto il cuore tutte le persone che hanno fatto qualcosa di male contro di me durante tutta la mia vita. (Ripetere 3 volte!) Gesù, perdona quanti mi hanno fatto del male. (Ripetere 3 volte!) Nel nome di Gesù Cristo rinuncio a satana e ad ogni legame occulto, e alla sua opera sul mio spirito, e alla sua opera sul mio corpo, e alla sua opera sulla mia mente, e a tutti i legami con ogni suo seguace. Con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, in nome di Gesù Cristo rinuncio allo spirito di: Odio – Rancore – Risentimento – Maledizione – Invidia – Gelosia – Divisione – Anticristo -Maleficio – Asmodeo – Vendetta – Violenza – Superbia – Potere – Orgoglio – Ribellione -Vanagloria – Avarizia – Lussuria – Impudicizia – Adulterio – Stregoneria – Negromanzia -Cartomanzia – False religioni – Menzogna – Paura – False spiritualità – Ogni pratica new age -Divinazione – Astrologia – Medianità – Occultismo – Magia – Inganno religioso – Ateismo – Morte- Disperazione – Angoscia – Confusione – Accidia – Alienazione – Malattia – Alcolismo – Droga -Scoramento – Turpiloquio – Gola – Orgoglio – Agitazione – Ozio.

Sacro Cuore di Gesù, Cuore Immacolato di Maria, e Cuore Castissimo di San Giuseppe, io vi consacro in questo giorno, la mia mente, le mie parole, il mio corpo, il mio cuore e la mia anima perché la vostra volontà sia fatta attraverso di me in questo giorno Santo. Amen. “O glorioso San Michele Arcangelo, principe della milizia celeste, fedele e sottomesso agli ordini di Dio, vincitore dell’orgoglio di Lucifero, che hai respinto gli angeli ribelli nell’inferno, a te mi consacro, prendimi sotto la tua protezione. A te consacro la mia famiglia, i miei beni, i miei amici e la mia casa. Difendimi e proteggimi nei pericoli della vita, assistimi come avvocato nell’ora della mia morte e conducimi nella gloria eterna accompagnato dagli angeli e dai santi. Amen.

“PREGHIERA PER SPEZZARE OGNI MALEFICIO:

O Padre Celeste, ti amo, ti lodo e ti adoro. Ti ringrazio per aver inviato il Tuo Figlio Gesù che ha vinto il peccato e la morte per la mia salvezza. Ti ringrazio per aver donato lo Spirito Santo,che mi dà forza, mi guida e mi conduce alla pienezza della vita. Ti ringrazio per Maria, mia Madre Celeste, che intercede, con gli Angeli e i Santi, per me. O Signore Gesù Cristo, mi prostro ai piedi della Tua croce e ti chiedo di coprirmi col Tuo preziosissimo Sangue che scaturisce dal tuo Sacratissimo Cuore e dalle Tue Santissime piaghe. Lavami, o mio Gesù, nell’acqua viva, che sgorga dal Tuo Cuore. Signore Gesù, ti chiedo di circondarmi con la Santa Luce. Padre Celeste, fa che l’acqua guaritrice del mio battesimo rifluisca indietro nel tempo attraverso le generazioni materne e paterne affinché l’intera mia famiglia sia purificata da Satana e dal peccato. Prostrato davanti a Te, o Padre, Ti chiedo perdono per me stesso, per i miei parenti, per i miei antenati, per ogni invocazione di potere che li ha posti in contrasto con Te o che non abbia dato un vero onore al nome di Gesù Cristo. Nel Santo nome di Gesù io reclamo ora, qualsiasi mia proprietà fisica o spirituale che era stata sottoposta alla giurisdizione di Satana, per rimetterla sotto la Signoria di Gesù Cristo.Per il potere del Tuo Santo Spirito, rivelami o Padre, ogni persona che io ho bisogno diperdonare e ogni area di peccato non confessato. Rivelami, o Padre, quegli aspetti della mia vita che non Ti sono graditi o quelle vie che hanno potuto dare a Satana la possibilità di introdursi nella mia vita. O Padre, io Ti presento ogni mancanza di perdono. Io presento a Te tutti i miei peccati; Ti presento tutte quelle vie di cui Satana è in possesso nella mia vita. Grazie per il Tuo perdono e il Tuo amore. Signore Gesù, nel Tuo Santo Nome, io lego tutti gli spiriti dell’aria, dell’acqua, della terra, sotto terra e del mondo infernale. Lego inoltre, nel nome di Gesù Cristo, tutti gli emissari del comando generale satanico e reclamo il preziosissimo sangue di Gesù sull’aria, sull’atmosfera, sull’acqua, sulla terra, sui suoi frutti. Ordino ad essi di andare direttamente da Gesù senza manifestazione di sorta e senza nuocere né a me né a nessun altro di modo che Gesù possa disporre di me secondo la Sua Santa Volontà. Nel Nome Santo di Gesù, io rompo e sciolgo ogni maledizione, malocchio, incantesimo, sortilegio, trappole, bugie, ostacoli, tradimenti, deviazioni, influenze spirituali, presagi e desideri diabolici, sigilli ereditari conosciuti e sconosciuti e qualsiasi disfunzione e malattia derivanti da qualsiasi origine incluse le mie colpe e i miei peccati. Nel nome di Gesù io spezzo la trasmissione di ogni voto satanico, vincolo, legame spirituale e lavoro infernale. Nel nome di Gesù spezzo e sciolgo tutti i legami e i loro effetti con astrologhi, indovini, chiaroveggenti, medium, guaritori operanti con sfere di cristallo, lettura della mano, pranoterapisti, movimento della Nuova Era, pratica di reiki, operatori dell’occulto, foglie di tè, carte e tarocchi, santoni, operatori psichici, culti satanici e spiriti guida, maghi, streghe ed operatori Vudù. Nel nome di Gesù io sciolgo tutti gli effetti di partecipazione a sedute medianiche e spiritiche, oroscopi, scritture automatiche, preparazioni occulte di qualsiasi specie e da qualsiasi forma di venerazione che non offre un vero onore a Gesù Cristo. Ecco, Dio è la mia salvezza, io confiderò, non temerò mai, perché mia forza e mio canto è il Signore. Egli è stato la mia salvezza. Amen. Alleluia. Amen.

PREGHIERA PER SPEZZARE UN MALEFICIO:

Signore Gesù, ci mettiamo ai piedi della tua Croce, perché, guidati dallo Spirito Santo che non ha spazio e tempo, possiamo rinnovare in questo momento tutti i meriti del tuo sacrificio gradito al Padre e godere di tutti i benefici. Invochiamo il tuo preziosissimo Sangue perché purifichi in noi tutto ciò che è impedito, legato, maleficato e tutto ciò che nella nostra ereditarietà ha dato potere a satana di disturbarci e rinunciamo ad ogni spirito che ha assunto qualche potere su di noi. Gesù, ti chiediamo di rivelarci i peccati nostri e dei nostri antenati che ancora al presente, non avendone conoscenza, non sono stati ancora perdonati perché, invocando la Tua immensa misericordia, possiamo recidere con la spada del tuo Spirito tutti i legami ereditari passati che permettono al maligno di avere qualche potere su di noi.Ora nel Nome Santissimo di Gesù, per l’autorità che ha dato a coloro che credono, per intercessione di Maria Santissima, degli angeli, dei santi, di san Giuseppe e del beato padre Pio ti chiediamo di legare alla tua Croce, Gesù, ogni potere degli spiriti maligni che ci tormentano. II vostro tempo è terminato, ora non potete più insidiarci perché Gesù vi ricaccia nell’inferno da dove non potete più ritornare per disturbarci. Mettiamo il sigillo Santo dello Spirito alle sue porte, perché, come Luce, impedisca a tutto ciò che è tenebra di passare. Invochiamo lo Spirito Santo che al momento della creazione nell’ordine di Dio Padre ha creato ogni cosa buona, perché trapassi con la sua Luce ogni oggetto e materia che è stata maleficata da persone malevole, operatori d’iniquità, maghi, streghe, sette sataniche. Ti preghiamo, Padre, di annullare con la Luce dello Spirito ogni artificio, magia, legatura, maleficio perché «la luce splende nelle tenebre e a quanti hanno accolto Gesù ha dato il potere di diventare figli di Dio e ricevere grazia su grazia’> Invochiamo lo Spirito Santo perché penetri nel nostro corpo, nella nostra mente, nel nostro cuore e nel nostro spirito perché quanto è in noi sia purificato dalla Sua luce, e tutto ritorni nell’ordine e nell’armonia che Dio Padre ha voluto per noi, per riacquistare la sua integrità fisica, psichica e spirituale e per farci crescere nella fede che Gesù è il Signore della nostra vita. Invochiamo la misericordia di Dio per quanti hanno operato il male su di noi e li benediciamo, perché si convertano e siano impediti nel loro potere malefico. Ti lodiamo e Ti ringraziamo, Dio Santo ed Onnipotente, perché tu ascolti sempre la preghiera dei tuoi amati figli che T’invocano, a Te la lode, l’onore e la gloria per tutti i secoli dei secoli. Amen.

PREGHIERA PER SPEZZARE OGNI MALEFICIO:

O Padre Celeste, ti amo, ti lodo e ti adoro. Ti ringrazio per avermi inviato il tuo Figlio Gesù che ha vinto il peccato e la morte per la mia salvezza. Nel nome Santo di Gesù, con il tuo Preziosissimo Sangue, io rompo e sciolgo, ogni maledizione, malocchio, incantesimo, maleficio,legature, sortilegio, sigilli ereditari, spezzo la trasmissione di ogni voto satanico, vincolo spirituale e lavoro infernale con tutti miei familiari, con tutti i miei antenati, con tutte le persone vive o defunte che legano la mia vita. Nel nome di Gesù Cristo, spezzo e sciolgo tutti i legami che ho con la stregoneria, con astrologi, indovini, chiaroveggenti, cartomanzia,chiromanzia, pranoterapia, medium, operatori di occulto, culti satanici, sedute spiritiche,oroscopi, divinazioni, scritture automatiche e qualsiasi altra forma di venerazione che nonoffra un vero amore a Gesù Cristo.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di superstizione, falsa religiosità, ateismo.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di divisione, vendetta, risentimento, violenza, crudeltà, odio, gelosia, invidia,rancore, ribellione.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di lussuria, impudicizia, adulterio, sregolatezza, divertimenti osceni, pornografia,turpiloquio blasfemico. Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di disperazione, angoscia, paura, rifiuto, agitazione, chiusura, alienazione,scoramento, confusione, insicurezza, depressione, solitudine, neurosi, epilessia, malattia.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di amarezza, scrupoli, indifferenza, malinconia.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di egoismo, orgoglio, vanagloria, superbia.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre. Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di avarizia, potere, falsità, frode, rivalsa.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di lotta, omicidio, oppressione e di aborto, eutanasia e di morte.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di accidia e di ozio.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome di Gesù Cristo io rinunzio:- allo spirito di alcolismo, di droga, di gola.Liberami, Gesù Cristo, dal potere delle tenebre.Nel Nome santo di Gesù Cristo, io sigillo con il Suo Preziosissimo Sangue me stesso, i miei carie tutto ciò che mi appartiene. lo vi ordino, spiriti del male, nel nome di Gesù Cristo, di allontanarvi voi tutti da me, dalla mia famiglia e da tutti i miei cari, e di andare ai piedi della croce di Gesù Cristo, perché disponga di voi tutti. Vi proibisco, in nome di Gesù Cristo di tornare a nuocermi.O Padre Celeste fa’ che l’acqua guaritrice del mio Battesimo rifluisca indietro nel tempo attraverso le generazioni materne e paterne affinché l’intera mia famiglia sia purificata da satana e dal peccato. Prostrato davanti a te, o Padre, ti chiedo perdono per i miei peccati e peri peccati che hanno commesso i miei antenati. Amen.

POTENTE PREGHIERA PER LA LIBERAZIONE:

Signore Gesù, Tu sei lo stesso ieri oggi e sempre!Tu, durante la Tua vita mortale in mezzo a noi, sei passato beneficando e sanando tutti coloro che erano prigionieri del male, e avesti un‘immensa pietà per le anime possedute o tormentate da satana, e mai lasciasti di liberarle con la potenza della Tua Parola.Lo stesso potere lo hai dato agli Apostoli ed ai Tuoi discepoli e comandasti di esercitarlo,dicendo loro:“NEL MIO NOME CACCERETE I DEMONI, GUARIRETE I MALATI, RENDERETE LA VITA A CHI L’HA PERDUTA”.Sorretto dalla potente intercessione della Beata Vergine Maria Immacolata, vincitrice dell’infernale nemico, Signore Gesù stendo ora la potenza del Tuo Santo Spirito su di me, i miei cari, colleghi, amici, conoscenti e nemici.Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre e Figlio e Spirito Santo,Santissima Trinità, Vergine Maria Immacolata, Angeli ed Arcangeli e Santi tutti del Paradiso scendete su di me.Signore Datore della vita, riempimi di Te. Spirito Santo plasmami, riempimi, trasformami,liberami, purificami da ogni male, annientalo e distruggilo perché possa stare bene ed operare il bene, ridonami una vita nuova ed usami per la gloria di Dio.Sì, Spirito Santo, stendi ora la potenza del prezioso Sangue di Gesù su di me: sul mio spirito,sul mio mondo psicologico – emozionale – affettivo e professionale, e su tutto il mio corpo.Con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno sciolgo + spezzo, distruggo, vanifico, brucio e polverizzo il potere dei malefici, i legami occulti, i legami ereditari, le legature, le maledizioni, la magia nera, le fatture, il malocchio, le stregonerie, i riti vudù, le macumbe, ed il potere di tutti gli oggetti e gli alimenti maleficiati; e su tutto ciò io pianto + la vittoria della Gloriosa Croce di Gesù perché questo male non abbia più nessun potere da ora e per sempre.Gloria al Padre.Con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno sciolgo + spezzo, distruggo, vanifico, brucio e polverizzo il potere delle messe nere, i riti satanici, i culti satanici, le consacrazioni a satana, i vincoli – sortilegi ed incantesimi satanici e su tutto ciò io pianto + la vittoria della Gloriosa Croce di Gesù perché questo male non abbia più nessun potere da ora e per sempre.Gloria al Padre Con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno sciolgo + spezzo, distruggo, vanifico, brucio e polverizzo il potere delle sedute spiritiche, i poteri occulti e medianici, i poteri di sensitività – di premonizioni e chiaroveggenza, gli oroscopi, la lettura delle carte e delle mani, il potere della negromanzia e di ogni alta arte diabolica, e su tutto ciò io pianto + la vittoria della Gloriosa Croce di Gesù perché questo male non abbia più nessun potere da ora e per sempre.Gloria al Padre con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno sciolgo + spezzo, distruggo, vanifico, brucio e polverizzo il potere dei guaritori magici, i pranoterapeuti, le aperture dei chakra, i poteri dello yoga – del reiki ed ogni altro potere della New-Age, i poteri di Sai Baba e della vibuti e di ogni altro operatore occulto, i culti e le pratiche che non rendono vero onore a Dio Trinità Santissima e su tutto ciò io pianto + la vittoria della Gloriosa Croce di Gesù perché questo male non abbia più nessun potere da ora e per sempre.Gloria al Padre Con la potenza dello Spirito Santo Paraclito, per la grazia del Battesimo che è in me, nel Nome di Gesù Cristo il Nazareno sciolgo + spezzo, distruggo, vanifico, brucio e polverizzo il potere di ogni maleficio venefico, di ogni maleficio amatorio, di ogni maleficio di legamento, di ogni maleficio di transfert, di ogni maleficio di malattia pazzia ed infelicità, di ogni maleficio di putrefazione e qualsiasi altro lavoro infernale che sia stato fatto su e contro di me dai miei antenati o da qualsiasi altra persona tuttora vivente o già defunta, o in cui vi sono incorso io stesso, in modo consapevole o inconsapevole.Su tutto ciò io pianto + la vittoria della Gloriosa Croce di Gesù perché questo male non abbia più nessun potere da ora e per sempre.Gloria al Padre, A gloria di Dio Trinità Santissima, con la potenza dello Spirito Santo per la grazia del Battesimo che è in me e per la potente intercessione della Beata Vergine Maria Immacolata, nel Nome di Gesù Nazareno sciolgo, spezzo + e disintegro ogni legame che sussiste tra me, i miei cari e satana e qualsiasi altro spirito immondo e malvagio, e con tutte le persone legate a satana,vive o defunte.Nel Nome di Gesù Cristo, il Crocifisso Risorto, sciolgo, spezzo + disintegro, nullifico, vanifico e brucio il potere dell’infestazione diabolica, della possessione diabolica, della vessazione e dell’ossessione diabolica; e caccio via da me + tutto questo genere di male malvagio e diabolico;tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, odio, divisione e perfidia; ed anche la malattia fisica, psichica, morale, spirituale e diabolica.Gloria al Padre Signore Gesù per la potenza del Tuo prezioso Sangue nel Tuo Santo ed Onnipotente Nome vieni Tu a sciogliere, spezzare, distruggere, neutralizzare e bruciare tutti questi mali nell’inferno perché non abbiano mai più a toccare me, la mia famiglia, la mia discendenza e nessun altra creatura al mondo.Gloria al Padre Nel Nome del Signore Gesù Cristo, nostro unico Salvatore e Liberatore, con la potente intercessione della Beata Vergine Maria Immacolata, nemica acerrima di satana, Ordino e Comando con la forza di Dio Trinità Santissima a tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano di lasciarmi immediatamente, di lasciarmi definitivamente e di andare nell’inferno eterno, incatenati da S. Michele Arcangelo, da S. Gabriele Arcangelo, dal mio Angelo Custode, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima Immacolata. Ave Maria Signore Gesù, liberami! Signore Gesù, caccia via satana; caccialo nell’inferno, ricaccialo nell’inferno. Te lo chiedo nel Tuo Nome. Te lo chiedo per intercessione della Beata Vergine Maria Immacolata. Te lo chiedo con la forza dello Spirito Santo. Signore Gesù, liberami!Signore, liberami. Liberami! Grazie, Gesù! Grazie, Gesù!Recisione di ogni legame occulto:Nel Nome glorioso di Gesù Cristo, nella potenza del Suo preziosissimo Sangue, io recido ogni legame occulto tra me e qualsiasi persona. Nel Nome benedetto di Gesù Cristo, nella potenza del Suo preziosissimo Sangue, io recido ogni legame negativo con qualsiasi persona. Nel Nome Santo di Gesù Cristo, nella potenza del Suo preziosissimo Sangue, io mi separo da ogni specie di male di qualsiasi genere che viene contro di me. Amen.Distruzione di ogni contaminazione occulta:Nel Nome Santo e glorioso di Gesù Cristo, nella potenza del Suo preziosissimo Sangue, sia distrutta ogni contaminazione occulta penetrata dentro di me per effetto di qualsiasi rito magico, fattura, sortilegio, maleficio, magia o cose del genere. Amen.Comunione con il Sangue di Cristo per la guarigione:Spirito Santo Ti prego nel Nome Santo di Gesù di riversare sulle mie ferite profonde, causate da qualsiasi azione occulta, il Sangue onnipotente di Gesù Cristo mio Signore e Salvatore, perla mia guarigione completa. Grazie Signore Gesù perchè il Tuo Sangue è balsamo prezioso che mi dona guarigione e forza a lode della Tua Gloria. Amen.Protezione nel Sangue di Gesù:Signore Gesù, il tuo Sangue prezioso mi avvolga e mi circondi come scudo potente contro tutti gli assalti delle forze del male in modo che io possa vivere pienamente in ogni istante nellalibertà dei Figli di Dio e possa sentire la tua pace, rimanendo saldamente unito a Te, a lode egloria del Tuo Santo Nome. Amen.Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

LEGGETE BENE TUTTI:2 CORONE DEL ROSARIO DURANO UN ORA, MENO DI TANTE PREGHIERE DI LIBERAZIONE, IN PIU’ CON IL ROSARIO POTETE CHIEDERE ANCHE 10 GRAZIE ALLA MADONNA, LEI LE ASCOLTA TUTTE! IL ROSARIO 2 CORONE VI FARA’ OTTENERE MOLTI PIU’ BENEFICI DELLE PREGHIERE DI LIBERAZIONE PERCHE’ E’ MOLTO PIU’ POTENTE! DOVETE SOLO STARE ATTENTI A NON RECITARLO DI FRETTA E SENZA PRESTARE ATTENZIONE A CIO’ CHE DITE! IL SANTO ROSARIO PERCHE’ OTTENGA I BENEFICISPERATI VA RECITATO CON CALMA, CON ATTENZIONE E CON IL CUORE, CON IL CUORE!NON DOVETE CADERE NELLA TRAPPOLA DEL DEMONIO CHE VI METTE IN TESTA PENSIERI CHE VE LO FANNO RIMANDARE A DOMANI, POI A DOPO DOMANI O A PIU’ TARDI! STABILITE DEGLI ORARI VI RIPETO DURA SOLO UN ORA E POTETE ANCHE RECITARLO IN UNA CORONA PER VOLTA FINCHE’ NON ARRIVATE A 2 CORONE AL GIORNO,TUTTI I GIORNI, TUTTI, FINO AL TERMINE DELLA VOSTRA VITA SENZA APPUNTO SCORAGGIARVI MAI E SENZA ABBANDONARLO! IL SANTO ROSARIO E’ UN ARMA CHE DISTRUGGE OGNI MALEFICIO, FATTURA, LEGATURA, MALEDIZIONI, LIBERA GLI OSSESSI E I POSSEDUTI DA SATANA, E’ COME INSEGNANO GLI ESORCISTI STESSI PIU’ POTENTE DELL’ESORCISMO SOLENNE CHE VIENE IMPARTITO UNA VOLTA A SETTIMANA O MESE, INVECE VOI LO DITE TUTTI I GIORNI CON IL SANTO ROSARIO CHE RIPETO E’ PIU’ POTENTE DELL’ESORCISMO STESSO E CI POTETE CHIEDERE GRAZIE ALLA MADONNA PER VOI E I VOSTRI CARI, RIPETO ANCHE 10 GRAZIE PER VOLTA! RICORDATE SOLO DI CHIEDERE PERDONO A GESU’ A DIO PRIMA DI RECITARE IL SANTO ROSARIO PERCHE’ ANCHE LA MADONNA A MEDJUGORJE SI E’ LAMENTATA CHE TANTI RECITANO IL ROSARIO IN PECCATO MORTALE, CONFESSATEVI PRIMA O CHIEDETE PERDONO TANTE VOLTE A GESU’ A DIO CON PIU’ ATTI DI DOLORE! IL SANTO ROSARIO MINIMO 2 CORONE AL GIORNO, PER QUANTO TEMPO VA RECITATO? PER TUTTA LA VITA!!! LA BATTAGLIA AL DIAVOLO UNA VOLTA INIZIATA NON VA PIU’ INTERROTTA!!! IL SANTO ROSARIO LO SI DEVE RECITARE INNAMORANDOSI DELLA MADONNA SECONDARIAMENTE PER DISTRUGGERE IL DEMONIO, BISOGNA AMARE MARIA E LEI CI LIBERERA’, CI PROTEGGERA’, CI OTTERRA’ LE GRAZIE DA GESU’!!! NON RECITATE UNA SOLA CORONA AL GIORNO, E’ TROPPO POCO IL MINIMO PER COMBATTERE SATANA E DISTRUGGERE OGNI OPERA DIABOLICA, SONO 2 CORONE DEL SANTO ROSARIO AL GIORNO, TUTTI I GIORNI PER SEMPRE!!!UN ORA PER RECITARE 2 CORONE DEL ROSARIO NON RIUSCITE A TROVARLA NELLA VOSTRA GIORNATA???RICORDATEVI DI NON RECITARE IL SANTO ROSARIO IN STATO DI PECCATO MORTALE, LA MADONNA NON LO ACCETTA COSI’, NE VI CONCEDE LE GRAZIE!!!CONFESSATEVI SPESSO O PER I DIVORZIATI RISPOSATI FATE PIU’ ATTI DI DOLORE A DIO, A GESU’!!! Fate il digiuno a pane e acqua il mercoledì e il venerdì e offritelo a Dio per la vostra liberazione da Satana è molto potente potete mangiare pane in abbondanza ma solo pane e bere solo acqua.Non finirò mai di scriverlo sfogatevi nella confessione scrivete tutto fatevi degli approfonditi esami di coscienza usate degli schemi di peccati con domande e risposte li trovate su internet e scoprirete quanti peccati in più avete commesso, il sacramento della confessione è più forte di un esorcismo perchè è un sacramento mentre l’esorcismo solo un sacramentale.

liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno liberazione maligno 

Orazioni Santa Brigida

Orazioni Santa Brigida

orazioni santa brigida

orazioni santa brigida

Orazioni Santa Brigida :  Siccome era molto tempo che Brigida desiderava sapere il numero dei colpi che nostro Signore aveva ricevuto durante la sua Passione, un giorno Egli le apparve dicendole: “Figlia mia, ho ricevuto sul mio Corpo 5480 colpi. Se tu vorrai onorarli, dirai 15 Pater e 15 Ave con le oraioni seguenti, durante un anno. Trascorso l’anno, tu avrai salutato ognuna delle mie piaghe”. E aggiunse: “Chiunque dirà queste orazioni durante un anno avrà questi benefici:

  1. Libererà dal Purgatorio 15 anime della sua stirpe.
  2. 15 giusti della sua stirpe saranno confermati e conservati in grazia.
  3. 15 peccatori della sua stirpe si convertiranno.
  4. La persona che le dirà avrà il primo grado di perfezione.
  5. 15 giorni prima di morire riceverà il mio prezioso Corpo, in modo che sarà liberato dalla fame eterna e berrà il mio prezioso Sangue perchè non abbia sete in eterno.
  6. 15 giorni prima di morire avrà una perfetta conoscenza e contrizione amara di tutti i suoi peccati.
  7. Metterò il segno della mia Croce vittoriosa davanti a lei per soccorrerla e difenderla contro gli attacchi dei suoi nemici.
  8. Prima della sua morte Io verro da lei con la mia amatissima e cara Madre.
  9. Riceverò benignamente la sua anima e la condurrò alle gioie eterne.
  10. E conducendola fino là, Io le darò con singolare tratto da bere alla fonte della mia Deità; cosa che non farò con quelli che non avranno recitato queste Orazioni.
  11. Occorre sapere che chiunque avesse vissuto durante 30 anni in peccato mortale e dirà devotamente o si sarebbe proposto di dire queste Orazioni, Io gli perdonerò tutti i suoi peccati.
  12. Lo difenderò dalle tentazioni.
  13. Gli conserverò i suoi 5 sensi.
  14. Lo preserverò dalla morte improvvisa.
  15. Salverò la sua anima dalle pene eterne.
  16. Otterrà tutto quello che domanderà a Dio e alla Santa Vergine Maria.
  17. Se avesse vissuto sempre secondo la sua volontà e fosse dovuto morire l’indomani, la sua vita si prolungherà.
  18. Tutte le volte che reciterà queste orazioni guadagnerà l’indulgenza parziale.
  19. Sarà sicuro di essere aggiunto al coro degli Angeli.
  20. Se qualcuno le insegnerà ad un altro, avrà gioia e merito senza fine, che saranno stabili sulla terra e dureranno eternamente in Cielo.
  21. Dove sono e saranno dette queste orazioni, Dio è presente con la sua grazia”.

 

Prima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, eterna dolcezza di coloro che ti amano, giubilo che trapassa ogni gioia ed ogni desiderio, salute e amore di coloro che si pentono, ai quali dicesti: “Le mie delizie sono con i figli degli uomini”, essendoti fatto uomo per loro salvezza, ricordati di quelle cose che ti mossero a prendere la carne umana e di quello che sopportasti dal principio della tua incarnazione fino al salutifero tempo del tuo patire, ab aeterno ordinato nel Dio Uno e Trino. Ricordati del dolore che, come affermi tu stesso, ebbe l’anima tua quando dicesti: “La mia anima è triste fino alla morte”, quando nell’ultima cena che facesti coi tuoi discepoli, dando loro per vivanda il tuo corpo e il tuo sangue, lavando i loro piedi e amorevolmente consolandoli, predicesti la tua imminente passione.

Ricordati del tremito, dell’angustia e dolore che sopportasti nel santissimo corpo, prima di andare sul patibolo della croce, quando dopo l’aver tu fatto tre volte orazione al Padre, pieno di sudor di sangue, ti vedesti tradito da uno dei tuoi discepoli, preso dal tuo popolo eletto, accusato da falsi testimoni, iniquamente da tre giudici condannato a morte, nel più solenne tempo della Pasqua tradito, burlato, spogliato delle tue vesti, percosso nella faccia con gli occhi bendati, legato alla colonna, flagellato e coronato di spine. Concedimi dunque, ti prego dolcissimo Gesù, per le memorie che serbo di queste pene, prima della mia morte, sentimenti di vera contrizione, una sincera confessione e remissione di tutti i miei peccati. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater (Padre nostro che sei nei cieli…), Ave (Ave Maria piena di grazia…).

 

Seconda orazione

 

O Gesù, vera letizia degli Angeli e paradiso di delizie, ricordati degli orribili tormenti che provasti quando i nemici tuoi, come ferocissimi leoni avendoti circondato, con schiaffi, sputi, graffi ed altri inauditi supplizi ti lacerarono; e per le ingiuriose parole, per le aspre percosse e durissimi tormenti, con i quali i nemici tuoi ti afflissero, io ti supplico che Tu voglia liberarmi dai miei nemici, così visibili come invisibili, e concedi che sotto l’ombra delle tue ali io ritrovi la protezione dell’eterna salute. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Terza orazione

 

O Verbo incarnato, Onnipotente creatore del mondo, che sei immenso, incomprensibile, e puoi racchiudere l’universo nello spazio di un palmo, ricordati dell’amarissimo dolore che sopportasti quando le santissime tue mani e i tuoi piedi furono confitti con chiodi acutissimi sul legno della croce. Oh qual dolore provasti, o Gesù, allorché i perfidi crocifissori dilaniarono le tue membra e sciolsero le congiunture delle tue ossa, tirarono il tuo corpo per ogni verso, a loro piacere. Ti prego, per la memoria di questi dolori sopportati da te sopra la croce, che tu mi voglia concedere che io ti ami e tema quanto si conviene. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Quarta orazione

 

O Signore Gesù Cristo Celeste Medico, ricordati delle sofferenze e dei dolori che sentisti nelle tue già lacerate membra, mentre si levava in alto la croce. Dai piedi alla testa eri tutto un cumulo di dolori, e nondimeno ti scordasti di tanta pena, e porgesti pietosamente preghiere al Padre per i nemici tuoi dicendo: “Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno”. Per questa smisurata carità e misericordia, e per la memoria di questi dolori, concedimi di ricordarmi della tua amatissima Passione, affinché essa mi giovi per una piena remissione di tutti i miei peccati. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Quinta orazione

 

Rammentati, o Signore Gesù Cristo, specchio di eterna chiarezza, dell’afflizione che avesti quando, veduta la predestinazione di quegli eletti che, mediante la tua Passione, dovevano salvarsi, prevedesti ancora che molti non ne avrebbero profittato. Pertanto ti chiedo, per la profondità della misericordia che mostrasti non solo nell’aver dolore dei perduti e disperati, ma nell’adoperarla verso il ladrone quando gli dicesti: “Oggi sarai con me in paradiso”, che tu voglia, pietoso Gesù, adoperarla sopra di me al punto della mia morte. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Sesta orazione

 

O Gesù Re amabile, ricordati del dolore che provasti, quando nudo e disprezzato pendesti in croce, senza avere, fra tanti amici e conoscenti che ti erano intorno, chi ti consolasse, eccetto la tua dilettissima Madre, alla quale raccomandasti il discepolo prediletto, dicendo: “Donna, ecco il tuo figlio!”, ed al discepolo: “Ecco la tua Madre!”. Fiducioso ti prego, pietosissimo Gesù, per il coltello del dolore che allora le trapassò l’anima, che tu abbia compassione di me nelle afflizioni e tribolazioni mie così del corpo come dello spirito, e mi consoli porgendomi aiuto e gaudio in ogni prova e avversità. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Settima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, fonte di dolcezza inestinguibile, che mosso da intimo affetto di amore dicesti in Croce: “Ho sete”, cioè desidero sommamente la salute del genere umano, accendi, ti preghiamo, in noi, il desiderio di operare perfettamente, spegnendo del tutto la sete delle concupiscenze peccaminose e il fervore dei piaceri mondani. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Ottava orazione

 

O Signore Gesù Cristo, dolcezza dei cuori e soavità grandissima delle menti, concedi a noi miseri peccatori, per l’amarezza dell’aceto e del fiele che per noi gustasti nell’ora della tua morte, che in ogni tempo, specialmente nell’ora del morire nostro, noi ci possiamo cibare del Corpo e Sangue tuo non indegnamente, ma in rimedio e consolazione delle anime nostre. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Nona orazione
O Signore Gesù Cristo, giubilo della mente, ricordati dell’angustia e dolore che patisti quando, per l’amarezza della morte e l’insulto dei giudei gridasti al Padre tuo: “Eloì, Eloì, lamà sabactanì;” cioè: “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”. Per questo ti chiedo che nell’ora della mia morte tu non mi abbandoni.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Decima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, principio e termine ultimo del nostro amore, che dalla punta dei piedi fino alla cima del capo ti sommergesti nel mare dei patimenti, ti prego, per le larghe e profondissime tue piaghe, che tu mi voglia insegnare ad operare perfettamente, con vera carità, nella legge e nei precetti tuoi. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Undicesima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, profondo abisso di pietà e di misericordia, io ti domando, per la profondità delle piaghe che trapassarono non solo la tua carne e il midollo delle tue ossa, ma anche le più intime viscere, che ti piaccia sollevare me, sommerso nei peccati, e nascondermi nelle aperture delle tue ferite. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Dodicesima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, specchio di verità, segno di unità e legame di carità, abbi in mente le innumerevoli ferite di cui fu ricoperto il tuo Corpo, lacerato dagli empi Giudei e imporporato del tuo stesso preziosissimo Sangue. Scrivi, ti prego, con quello stesso Sangue nel mio cuore le tue ferite, affinché, nella meditazione del tuo dolore e del tuo amore, si rinnovi in me ogni giorno il dolore del tuo patire, si accresca l’amore, ed io perseveri continuamente nel renderti grazie sino alla fine della mia vita, cioè fino a quando io non verrò da te, pieno di tutti i beni e di tutti i meriti che ti degnasti donarmi dal tesoro della tua Passione. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Tredicesima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, Re invittissimo ed immortale, rammentati del dolore che sentisti quando, essendo tutte le forze del Corpo e del Cuore tuo venute meno, reclinando il capo dicesti: “Tutto è compiuto”. Perciò ti prego, per tale angustia e dolore, che tu abbia misericordia di me nell’ultima ora della mia vita, quando sarà l’anima mia turbata dall’ansia dell’agonia. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Quattordicesima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, Unigenito dell’altissimo Padre, splendore e figura della sostanza Sua, ricordati dell’umile preghiera con la quale raccomandasti lo spirito tuo dicendo: “Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito”. E dopo, piegato il capo e aperte le viscere della tua misericordia per riscattarci, dando un forte grido esalasti l’ultimo respiro. Per questa preziosissima morte ti prego, o Re dei Santi, che tu mi faccia forte nel resistere al diavolo, al mondo ed alla carne, affinché, morto al mondo, io viva a Te solo, e tu riceva nell’ultima ora della mia vita lo spirito mio, che dopo lungo esilio e pellegrinaggio desidera ritornare alla sua patria. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Quindicesima orazione

 

O Signore Gesù Cristo, vera e feconda vita, ricordati dell’abbondante effusione del sangue tuo, allorché, piegato il capo sulla Croce, il soldato Longino ti squarciò il costato, da cui uscirono le ultime gocce di sangue ed acqua. Per questa amarissima Passione ferisci, ti prego, dolcissimo Gesù, il cuor mio, affinché giorno e notte io versi lacrime di penitenza e di amore: convertimi totalmente a te, perché il mio cuore sia perpetua abitazione di te e la conversione mia ti piaccia e ti sia accetta, ed il termine della mia vita sia lodevole, per lodarti insieme con tutti i Santi in eterno. Amen.

O Signore Gesù Cristo, abbi misericordia di me peccatore! O Gesù, Figlio di Dio, nato da Maria Vergine, per la salute degli uomini crocifisso, regnante ora in Cielo, abbi pietà di noi. – Pater, Ave.

 

Preghiera

 

O Signore mio Gesù Cristo, Figlio di Dio vivo, accetta questa preghiera con lo stesso immenso amore col quale sopportasti tutte le piaghe del tuo santissimo Corpo; abbi di noi misericordia, ed a tutti i fedeli, vivi e defunti, concedi la tua misericordia, la tua grazia, la remissione di tutte le colpe e pene, e la vita eterna. Amen.

orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida orazioni santa brigida 

Cantico delle creature

Cantico delle Creature

cantico delle creature

cantico delle creature

Cantico delle creature : « Altissimu, onnipotente, bon Signore,

tue so’ le laude, la gloria e l’honore et onne benedictione.

Ad te solo, Altissimo, se konfàno et nullu homo ène dignu te mentovare.

Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte le tue creature, spetialmente messor lo frate sole, lo qual’è iorno, et allumini noi per lui. Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore, de te, Altissimo, porta significatione.

Laudato si’, mi’ Signore, per sora luna e le stelle, in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle.

Laudato si’, mi’ Signore, per frate vento et per aere et nubilo et sereno et onne tempo, per lo quale a le tue creature dai sustentamento.

Laudato si’, mi’ Signore, per sor’aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.

Laudato si’, mi Signore, per frate focu, per lo quale ennallumini la nocte, et ello è bello et iocundo et robustoso et forte.

Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba.

Laudato si’, mi’ Signore, per quelli ke perdonano per lo tuo amore, et sostengo infirmitate et tribulatione.

Beati quelli ke ‘l sosterrano in pace, ka da te, Altissimo, sirano incoronati.

Laudato si’ mi’ Signore per sora nostra morte corporale, da la quale nullu homo vivente pò skappare: guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali; beati quelli ke trovarà ne le tue santissime voluntati, ka la morte secunda no ‘l farrà male.

Laudate et benedicete mi’ Signore’ et ringratiate et serviateli cum grande humilitate »

Dio ci benedica e ci protegga tutti

nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo

Amen

cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature cantico delle creature